AREA NORMATIVE

PANORAMA NORMATIVO

NUOVO REGOLAMENTO DI DEFINIZIONE DEI CRITERI GENERALI IN MATERIA DI ESERCIZIO, CONDUZIONE, CONTROLLO, MANUTENZIONE E ISPEZIONE DEGLI IMPIANTI TERMICI

Dal 1 giugno 2014 è in vigore il nuovo decreto DPR N. 74 DEL 16/04/2013 , che prevede la modifica di alcune leggi riguardanti il regolamento di definizione dei criteri generali in  materia di esercizio, conduzione, controllo, manutenzione  e ispezione degli impianti termici.
Il nuovo regolamento in materia di manutenzione ordinaria della caldaia prevede la sostituzione del libretto impianto (il vecchio dovrà comunque essere conservato dal cliente per eventuali verifiche) e il rilascio di un nuovo rapporto di controllo a sostituzione dell’allegato G (d.l. 192).
 
Generalmente la sostituzione del libretto di impianto, obbligatoria per legge, ha un costo pari a € 15,00. Vogliamo andare incontro ai nostri clienti applicando un prezzo simbolico necessario a coprire le spese di emissione dello stesso con una cifra simbolica di € 5,00, relativa solo al rilascio del primo libretto da sostituire (in caso di smarrimento l’emissione del libretto avrà un costo di € 15,00).
 
Ogni chiarimento può essere utile e nel fornirvi tutte le informazioni necessarie siamo disponibili, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.00, siamo a vostra completa disposizione nel rispondere ad ogni vostra domanda, contattandoci allo 071/60185

Detrazioni fiscali

50% caldaie convenzionali e climatizzatori detraibili in 10 anni
55% caldaie a condensazione
65% ristrutturazione edilizia

Sicurezza Impianti:
Legge 46/90 del 5 marzo 1990 emanata per regolamentare il settore del riscaldamento e della climatizzazione (disciplina anche il settore elettronico in genere).

La Legge 46/90 è stata attuata con il DPR 447/91 del 6 dicembre 1991.
Successivamente la 46/90 è stata aggiornata con una nuova legge, e precisamente il Decreto n° 37 del 2008 (DM37/08), con il quale sono stati abrogati tutti gli articoli, ad eccezione degli art. 8, 14 e 16.

Risparmio Energetico con riferimenti alla manutenzione delle caldaie:
Legge 10/91 del 9 gennaio 1991, regolò il settore termotecnico, riguardante un uso più razionale dell’energia e del riscaldamento.

La legge 10/91 fu seguita da 2 decreti, il DPR 412/93 e il DPR 551/99, i quali vennero emanati per regolamentare l’attuazione della Legge 10/91.

Ad aggiornare la legge 10 è intervenuto il Dlg 192/05 del 19 agosto 2005 (che attuò una direttiva della CE, precisamente la Direttiva 2002/91/CE), con successive integrazioni avvenute con il Decreto legislativo 311/06 e il DPR 59/09.

PATENTINO DEL FRIGORISTA – Certificazione obbligatoria.
Dal 12 Aprile 2013, in base al Regolamento Europeo CE 842/2006 saranno interessate dal  DPR n. 43/2012 tutte le imprese che svolgono attività su apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria, pompe di calore e sistemi di protezione antincendio che contengono gas fluorati ad effetto serra.
Le imprese dovranno essere certificate (o nel caso non lo siano ancora, iscritte al registro telematico nazionale F-Gas per il conseguimento, tramite esame,  del certificato apposito) con il Patentino del Frigorista, obbligatorio per svolgere anche una sola delle seguenti operazioni su macchinari che contengono gas refrigeranti fluorati HFC:

  • Verifica perdite su apparecchi fissi di refrigerazione, pompe di calore e condizionamento dell’aria.
  • Recupero gas refrigeranti.
  • Installazione macchinari contenenti gas HFC.
  • Manutenzione/riparazione macchinari contenenti gas HFC.

TS Goldoni è azienda certificata ed in possesso del relativo patentino, che gli permette di operare in modo professionale e certificato rispettando le nuove e vigenti normative.

NORME TECNICHE UNI

UNI 7129 - Progettazione e installazione impianti a gas per uso domestico

UNI 8065 ľ Trattamento acque DPR 59/09

UNI 9182 - Impianti di alimentazione e distribuzione d’acqua fredda e calda sanitaria

UNI 10738 - Verifiche su impianti a gas pre-esistenti al 13 marzo 1990

UNI 10389 - Norme sull’analisi di combustione

UNI 10845 - Norme inerenti i sistemi d’evacuazione dei fumi degli apparecchi a gas

UNI 11137 - Norme per la prova di tenuta

 

NEWSLETTER SMS
Nome*
Cognome*
Cellulare*
Sono interessato a:
Offerte prodotti
NovitÓ
Eventi
I campi con * sono obbligatori
Ho preso visione della privacy policy ed acconsento al trattamento dei dati
NEWSLETTER EMAIL
Nome*
Cognome*
Email*
Lingua
Sono interessato a:
Eventi
Novità
Offerte prodotti
I campi con * sono obbligatori
Ho preso visione della privacy policy ed acconsento al trattamento dei dati