Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

PANNELLI SOLARI TERMICI

NUOVO REGOLAMENTO (DPR NR. 74 del 16/04/2013)

Definizione dei criteri generali in materia di esercizio, conduzione, controllo, manutenzione e ispezione degli impianti termici.

Clicca qui per i dettagli

A- INTRODUZIONE

Il Sole è la principale fonte energetica per il nostro pianeta.

Esso è come una fornace sempre accesa e si trova mediamente a 150 milioni di km di distanza dalla Terra (dicesi mediamente perché sono 147 milioni di km in gennaio, e 152 milioni in luglio).

Il Sole non è altro che una stella, 1 milione di volte più grande della Terra (diametro della Terra circa 13.000 km; diametro del Sole 1.390.000 km).

Anche in questo caso offriamo l’opportunità di avere preventivi e sopraluoghi GRATUITI con possibilità di richiedere finanziamenti.






B - DIFFERENZA TRA PANNELLI SOLARI TERMICI E PANNELLI FOTOVOLTAICI

i pannelli solari Fotovoltaici producono solo ed esclusivamente ENERGIA ELETTRICA.
I pannelli Solari Termici producono acqua calda.


C - CHE COSA SONO I PANNELLI SOLARI TERMICI

Sono una lastra di vetro temperato a forma solitamente rettangolare (2 metri x 1 metro o anche leggermente più grandi). Questa lastra di vetro accuratamente trattata,  permette una efficiente trasmissione dell’irraggiamento solare, il quale va a riscaldare un fascio di tubi di rame posizionati proprio sotto il vetro. All’interno di questo fascio di tubi c’è il passaggio del fluido (acqua) che si riscalda e viene trasferita ad un bollitore.
Il bollitore può essere posizionato o sopra il pannello o a una certa distanza dal pannello stesso (es in garage o altri locali)


D - A COSA SERVONO I PANNELLI SOLARI TERMICI

I pannelli solari termici servono esclusivamente a riscaldare fluidi, in questo caso acqua.
La tecnologia solare termica è quella tecnologia che permette lo sfruttamento
della radiazione solare per produrre (o risparmiare) energia attraverso il riscaldamento
di un fluido senza rifiuti inquinanti (petrolio metano ecc.)


E - COME FUNZIONA UN PANNELLO SOLARE TERMICO

L’acqua che si riscalda all’interno del pannello viene condotta (naturalmente o forzatamente) in un bollitore. Una volta arrivata all’interno del bollitore questa acqua riscaldata dal sole, attraverserà una serpentina che è immersa al’interno del bollitore. La serpentina una volta calda, comincerà e cederà calore all’acqua stoccata all’interno del bollitore stesso, innalzando la temperatura dell’acqua stoccata.
 Tutto questo ciclo di produzione è gestito da una centralina elettronica, che attraverso delle sonde farà partire o fermare l’impianto.

F - TIPO DI IMPIANTO (CIRCOLAZIONE NATURALE E CIRCOLAZIONE FORZATA)

Gli impianti a circolazione naturale sono quelli senza ausilio di pompe o circolatori. Il tutto avviene in maniera naturale.
Gli impianti a circolazione forzata sono quelli in cui si utilizza una pompa o circolatore
Drain back: sono quegli impianti  che prevedono lo svuotamento dell’impianto solare in determinate condizioni

G - COMPONENTI PRINCIPALI DI UN IMPIANTO A PANNELLI

Gli elementi costitutivi di un impianto solare sono:
  • collettore/i solare/i
  • serbatoio di accumulo/scambiatori
  • termostato differenziale con centralina elettronica
  • sonde di temperatura
  • pompa di circolazione (no in quello a circolazione naturale)
  • vaso di espansione
  • scambiatore di calore
NEWSLETTER SMS
Nome*
Cognome*
Cellulare*
Sono interessato a:
Offerte prodotti
NovitÓ
Eventi
I campi con * sono obbligatori
Ho preso visione della privacy policy ed acconsento al trattamento dei dati
NEWSLETTER EMAIL
Nome*
Cognome*
Email*
Lingua
Sono interessato a:
Eventi
Novità
Offerte prodotti
I campi con * sono obbligatori
Ho preso visione della privacy policy ed acconsento al trattamento dei dati